Unioncamere

Le imprese italiane investono sempre più in Polonia

7 Nov 2014
Scritto da l'ad_true

“Le aziende italiane sono sempre più interessate ad investire in Polonia”, questo quanto affermato dal Presidente dell’Agenzia Polacca per gli Investimenti Esteri (PAIIZ) , Slawomir Majman nonché commissario della partecipazione della Polonia a Expo 2015, in occasione della visita di stato del Presidente RP Komorowski.
Gli investimenti italiani dello scorso trimestre sono stati pari a circa 300 milioni di Euro con 1500 nuovi posti di lavoro.
L’Italia, con più di 10 milioni di euro , è al quinto posto degli investimenti esteri in Polonia posizionandosi tra l’altro fra i Paesi dalle migliori prospettive per i flussi di investimenti. Le imprese italiane investono soprattutto in unità produttive (elettrodomestici, automotive, cartario, alimentare, chimico).
D’altro canto anche le aziende polacche si stanno distinguendo per gli investimenti sul mercato italiano nel settore farmaceutico, edile, trasporto, fra queste l’aziende di biotecnologie Bioton, Impexmetal e le aziende di trasporto PKP Pol-Rail e East Cargo Trans.
L’Italia è 5° partner commerciale e nel 2013 il totale delle esportazioni è stato di 8,1 miliardi di Euro mentre le importazioni dalla Polonia di 6,5 miliardi.
(fonte: PAP Gospodarka)

Nazione: 
Ufficio a Milano - Segreteria Generale 
P.le Segrino 6B, 20159 Milano 
tel. +39-02. 911.98.922 
fax +39-02. 911.98.921